La mitica Graziella; ancora oggi icona di stile vintage con un occhio al futuro

dalle intramontabili Grazielle di Atala alle più moderne “folding”

Tutti noi conosciamo le grazielle, probabilmente ognuno di noi ne ha avuta almeno una in casa in passato, sono tra le biciclette da passeggio e da città più diffuse in tutta Italia e i motivi sono diversi:

  • è una bicicletta completamente accessoriata, possiede parafanghi, luci, carter, portapacco e portacesto
  • le ruote del 20 la rendono agile nella pedalata e grazie al cesto e al portapacco è perfetta per trasportare pesi anche non leggerissimi a seconda delle proprie necessità
  • avendo trasmissione a singola velocità la frequenza e i costi di manutenzione sono contenuti
  • grazie alle sue dimensioni ridotte è leggera e maneggevole

A partire dagli anni settanta è stata la bicicletta più usata in città per attività quotidiane come fare “la spesa” grazie alla sua capacità di trasportare oggetti voluminosi mentre la pedalata rimane leggera anche con dei pesi importanti. Se è questo l’utilizzo che ne farai potresti voler considerare anche la Bicicletta Olanda, oppure la più versatile City-Bike.
Oggi la Graziella sta avendo un periodo di rinnovata popolarità tra i giovanissimi, che personalizzano, montano, verniciano e riutilizzano vecchie grazielle usate. Se è questo il tuo caso ti consigliamo allora di scegliere anche degli adesivi/decalcomanie per customizzarla una volta riverniciata, dei  copertoni colorati, oppure ancora un kit di accessori colorati per renderla unica.
Discorso a parte sono le Biciclette “Folding”; ossia biciclette pieghevoli di produzione moderna con cerniere e sganci rapidi per poterla piegare in poco tempo fino ad occupare uno spazio estremamente ridotto. la sua funzione principale rimane quella della mobilità integrata auto/treno/bici, e l’utilizzo come Commuter Bike per il tragitto casa/lavoro. Esistono anche Folding a pedalata assistita che trovi in questa categoria.

Show all 30 Result

Show all 30 Result

Top