Perchè si usano i rulli da allenamento per bicicletta?

La maggior parte dei ciclisti sceglie di usare i rulli da allenamento per bicicletta soprattutto durante l’inverno. Infatti, durante i mesi freddi si tende a ridurre al minimo le uscite in bici a causa delle condizioni climatiche. Inoltre, diminuiscono anche le ore di luce e spesso le strade sono ghiacciate, diventando così più pericolose.

Pro e contro dei rulli

I rulli sono un ottimo modo per allenarsi in casa, ovviamente per un ciclista abituato a pedalare all’aperto ritrovarsi a farlo tra quattro mura, davanti sempre allo stesso scenario è un po’ noioso. Senza contare che la pedalata non è realistica quanto quella su strada. Tuttavia allenarsi sui rulli è pur sempre meglio che rischiare di star fermi per 3 o 4 mesi in attesa che finisca l’inverno. Inoltre, meglio pedalare in casa piuttosto che fuori in condizioni non troppo sicure (al buio, con pioggia, ghiaccio e nebbia). Con i rulli è anche possibile eseguire determinati allenamenti, per esempio per la preparazione delle gambe, per migliorare la forza oppure la resistenza.

Come scegliere i rulli da allenamento

Ci sono alcuni elementi che è utile prendere in considerazione quando ci si trova a scegliere i rulli da allenamento per la bicicletta. Innanzitutto è meglio sceglierne una tipologia che sia facile da montare e smontare. È anche importante valutare bene le dimensioni dei rulli e le misure dell’ambiente nel quale questi verranno collocati. A seconda dell’uso che se ne vuole fare, è possibile scegliere rulli per allenamenti ben precisi, che abbiano determinati elementi di regolazione. Infine, può essere utile sapere se eventualmente è possibile aggiungere degli accessori. Per l’acquisto dei rulli è importante rivolgersi a un negozio ben fornito, magari che disponga anche di un catalogo online per poter scegliere comodamente da casa e ricevere tutto a domicilio.

Show all 22 Result

Show all 22 Result

Top